News

HPV test, un grande studio USA ne conferma l’efficacia

0

Oltre 520 mila casi di cancro della cervice uterina nel mondo ogni anno, e 266 mila decessi: il papillomavirus (Hpv) colpisce ancora, ma colpisce meno. Nel nostro paese, negli ultimi 10 anni la mortalità per la malattia si è ridotta del 3% l’anno, grazie ai programmi di screening: programmi di diagnosi precoce che, come nella maggior parte delle nazioni occidentali, prevedono un Pap test ogni 3 anni per le donne fino ai 65 anni. Si tratta di un esame effettuato su alcune cellule prelevate dalla cervice uterina, che serve a individuare eventuali lesioni che possono trasformarsi in cancro del collo dell’utero. In aggiunta, da qualche anno…

Condividi

Cosa sanno i giovani della fertilità?

0

Sul tema della fertilità i giovani sono decisamente impreparati: il 72% dei ragazzi non ha mai pensato di fare un controllo medico per informarsi della propria salute riproduttiva. Diverso l’atteggiamento delle ragazze, più consapevoli rispetto ai maschi, soprattutto nella fascia d’età tra i 20 e i 26 anni: quasi il 40% di loro ha fatto controlli ginecologici. Lo rivela l’indagine “I giovani e la fertilità” condotta su circa 1.500 giovani, tra 14 e 26 anni, nel periodo compreso da novembre 2016 e marzo 2017, per conto della Società Italiana di Fertilità, Sterilità e Medicina riproduttiva SIFES, con il supporto…

Condividi

Adolescenti, la prima volta dal ginecologo. I consigli per le madri

0

Il momento giusto per affrontare la prima visita dal ginecologo? Già a 13 – 15 anni, secondo l’American College of Obstetricians and Gynecologists qui da noi in genere quando inizia l’attività sessuale, 17 anni mediamente. Ma 13 o 17, ma pure 20 o 30, la prima volta dal ginecologo intimidisce. E inquieta un poco.  Le ragazze, e  qualche volta anche le madri, che vorrebbero sostenere e preparare le figlie, ma non è detto sappiano cosa dire  né come dirlo. Tant’è che negli Stati Uniti i ginecologi della  LifeBridge Health di Baltimora, hanno stilato alcuni consigli, semplici, chiari, per aiutare le madri ad aiutare le…

Condividi

Comunicare scienza, comunicare salute

0

Conferenza stampa martedì 27 giugno alle ore 11 sala dei convegni piazza della Torretta 36 Roma per la presentazione del corso di laurea magistrale in COMUNICAZIONE SCIENTIFICA BIOMEDICA. Interverranno il Rettore dell’Università La Sapienza di Roma, Professor Eugenio Gaudio, il Direttore del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, Prof. Bruno Mazzara il Presidente del corso di laurea, Prof.ssa Michaela Liuccio, il segretario dell’Associazione della Stampa Romana, Lazzaro Pappagallo. Seguirà una tavola rotonda sul tema “Comunicare fa bene alla salute”. Introduce Francesco Giorgino (giornalista, saggista, docente dell’Università Sapienza e Luiss), modera Lorella Salce (capo Ufficio stampa e Relazioni esterne IFO), partecipano…

Condividi