Approfondimenti

Che legame c’è fra la conoscenza dell’HPV ed il vaccino?

0

A cura di Benedetta Martino, Sociologa Esiste un forte legame  fra i tumori al collo dell’utero e l’infezione da papilloma virus (HPV). Il vaccino, riducendo le percentuali di cancro al collo dell’utero, ha portato importanti benefici per la salute. Purtroppo i tassi di vaccinazione sono ancora bassi. L’obiettivo della ricerca di Jessica Fishman e collaboratori  è stato quello di osservare l’eventuale legame fra il vaccino durante l’adolescenza e la conoscenza dell’HPV delle adolescenti o dei loro genitori. La struttura della ricerca è longitudinale in modo da poter stabilire la temporalità del rapporto traconoscenza e vaccinazione. Le persone intervistate sono state pertanto seguite per 12 mesi. I questionari sono stati somministrati a 211 adolescenti ed a 149 genitori (prevalentemente…

Condividi

Precocità e rischi per la salute: l’età dei primi rapporti sessuali conta?

0

A cura di Chiara Borgia, Psicologa e Sessuologa Sembra che una precoce attivazione della sessualità, prima cioè del compimento del quindicesimo anno, sia associata ad una serie di conseguenze negative. Nello specifico, praticare la sessualità prima di aver raggiunto una certa maturità, potrebbe essere rischioso perché, a causa della mancanza di alcune conoscenze di base, sarebbe più difficile utilizzare correttamente i metodi contraccettivi e proteggersi dalle malattie sessualmente trasmissibili. Inoltre, numerose evidenze scientifiche sembrerebbero mettere in luce come chi inizia l’attività sessuale precocemente potrebbe sviluppare una percentuale di rischio maggiore per comportamenti ad elevato rischio, quali avere numerosi partner, avere ripetuti rapporti occasionali e incorrere in diverse malattie…

Condividi

E’ vero che si può soffrire di disturbi alimentari pur essendo normopeso?

0

A cura di Benedetta Martino, Sociologa Oramai è innegabile il continuo aumento dell’interesse medico nei confronti degli adolescenti che hannoperso grandi quantità di peso. Questo interesse è cresciuto  anche a causa della diffusione dicomplicanze mediche  acute derivanti dall’anoressia nervosa (come ad esempio quelle cardiovascolari). Le problematiche legate all’alimentazione sono di diverse tipologie e di conseguenza possono avere caratteristiche differenti. Oltre all’anoressia nervosa esiste una categoria che non rispetta tutti i canoni ad essa attribuiti ovvero un peso molto basso ed è denominata “Disturbo alimentare non altrimenti specificato”. L’intento della ricerca di M. Whitelaw et al. è quello di descrivere la diversa incidenza di…

Condividi

Comportamenti a rischio ed anamnesi sessuologia

0

A cura di Luca Manco, laureando in Comunicazione Scientifica Biomedica Le malattie sessualmente trasmissibili (MST) costituiscono uno dei più seri problemi di salute pubblica e con l’introduzione delle nuove tecnologie nelle pratiche e nelle procedure del Servizio Sanitario Nazionale, nel 2013 la Gran Bretagna ha aggiornato le Linee Guida per le consultazioni che richiedono una indagine sessuologica, indicando la buona prassi da seguire per gli uomini, le donne e gli adolescenti. In sintesi, secondo la miglior prassi illustrata, i servizi che effettuano uno screening MST possono redigere una breve Indagine conoscitiva sessuologica iniziale che viene approfondita qualora il paziente si rivelasse a rischio di MST. In genere, le…

Condividi