Approfondimenti

Salute, sessualità e politica migratoria in Europa

0

A cura di Benedetta Martino, Sociologa Un ambito di ricerca particolarmente complesso è quello della migrazione. Basti pensare ad esempio che, ancora non esiste una definizione univoca del termine “migrante”. Ciò comporta diverse difficoltà nel confrontare i dati internazionali riguardanti gruppi  così eterogenei  fra loro ed interpretare i documenti  legali, politici ed accademici. Questo diventa ancora più delicato se l’immigrazione si inserisce nell’ambito della salute sessuale. La definizione utilizzata è quella dell’OMS  che risale al 2010, secondo cui  la salute sessuale non viene più considerata conseguente alla salute riproduttiva ma composta delle sue tante componenti ovvero:sesso, identità di genere e ruoli,…

Condividi

“Sesso non protetto: più a rischio chi abusa di Alcool e Marijuana”

0

A cura di Chiara Borgia, Psicologa e Sessuologa Il consumo di Alcool e Marijuana in giovane età aumenta la probabilità di impegnarsi in comportamenti sessuali a rischio? I risultati degli studi che hanno indagato il legame tra uso di sostanze e utilizzo del condom sono fra loro conflittuali, inoltre sono basati su campioni composti da un limitato numero di persone e da altrettanto limitati intervalli di tempo per la valutazione degli episodi di attività sessuale sotto effetto di sostanze. In aggiunta, da una recensione degli studi precedentemente condotti, emergono una serie di variabili che potrebbero influenzare il legame tra uso di sostanze e comportamento…

Condividi

Sport agonistico e DCA: da principale imputato a fattore primario di guarigione

0

A cura di Chiara Borgia, Psicologa e Sessuologa Sebbene molte caratteristiche degli ambienti sportivi possano innescare o esacerbare i sintomi dei Disturbi del Comportamento Alimentare, ci sono evidenze scientifiche secondo le quali il desiderio di partecipare ed eccellere nello sport delle giovani atlete possa essere un fattore protettivo per l’insorgenza dei DCA e  per intraprendere e mantenere un percorso di completa guarigione. Molte giovani atlete iniziano a presentare la sintomatologia alimentare già in adolescenza. Sembra che nel loro caso i fattori che favoriscono una completa guarigione siano, oltre al supporto di amici o altre figure importanti e al trattamento professionale, la motivazione a…

Condividi
1 6 7 8